Applicabilità del soccorso istruttorio in caso di invalidità della cauzione provvisoria

Applicabilità del soccorso istruttorio in caso di invalidità della cauzione provvisoria

Applicabilità del soccorso istruttorio in caso di invalidità della cauzione provvisoria Il soccorso istruttorio previsto dall’art. 83, comma 9 d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 è attivabile per le ragioni di invalidità della cauzione provvisoria, ma analogo discorso vale per la dichiarazione di impegno al rilascio della garanza definitiva, che costituiscono altrettante ipotesi di “carenze […]

Leggi tutto
Raggruppamento temporaneo di professionisti esclusi dalla gara per debiti fiscali

Raggruppamento temporaneo di professionisti esclusi dalla gara per debiti fiscali

L’ammissione al beneficio della rateizzazione prima della scadenza del termine per l’impugnazione della cartella di pagamento comporta che la società non ha affatto perso il possesso del requisito della regolarità fiscale in corso di procedura, perché la pendenza debitoria in contestazione non ha acquisito il carattere della definitività prima dell’ammissione. Lo stabilisce il Tar Marche, […]

Leggi tutto
Offerta illegittima se non si considerano i costi dell’avvalimento

Offerta illegittima se non si considerano i costi dell’avvalimento

Offerta illegittima se non si considerano i costi dell’avvalimento È illegittima l’offerta di una ditta che partecipa ad una gara la quale per giustificare la sostenibilità economica di una offerta e, dunque, la sua congruità, in sede di giustificazione della rilevata anomalia, non solo abbia omesso di considerare fra i costi il corrispettivo dovuto per […]

Leggi tutto
Oneri di sicurezza interni,il punto del TAR

Oneri di sicurezza interni,il punto del TAR

Oneri di sicurezza interni,il punto del Tar Non può disporsi l’automatica esclusione dalla gara di un’impresa che non ha indicato separatamente nell’offerta i costi della manodopera, così come previsto dall’art. 95, comma 10 del d.lgs. n. 50/2016, nel caso in cui la modulistica di gara predisposta dalla stazione appaltante non consenta di inserire i costi […]

Leggi tutto
Appalti:obbligo di mantenimento dei livelli occupazionali,le clausole sociali

Appalti:obbligo di mantenimento dei livelli occupazionali,le clausole sociali

Appalti:obbligo di mantenimento dei livelli occupazionali,le clausole sociali In caso di clausola sociale l’obbligo di mantenimento dei livelli occupazionali del precedente appalto va contemperato con la libertà d’impresa e con la facoltà in essa insita di organizzare il servizio in modo efficiente e coerente con la propria organizzazione produttiva, al fine di realizzare economie di […]

Leggi tutto
Appalti: offerta economicamente vantaggiosa, le opere aggiuntive

Appalti: offerta economicamente vantaggiosa, le opere aggiuntive

Appalti: offerta economicamente vantaggiosa, le opere aggiuntive Per opera aggiuntiva si deve intendere un intervento di modifica qualitativa e/o quantitativa dell’opera oggetto dell’appalto inidoneo a produrre punteggio. Lo stabilisce il Tar Molise, sez. I, con la sentenza del 14 ottobre 2019 n. 340. PRECEDENTI GIURISPRUDENZIALI: Conformi: Tar Venezia, Sez. I, 26/08/2019 n. 938; Tar Toscana Firenze […]

Leggi tutto
Contratto di Locazione : in caso di cessione del contratto di locazione di un’immobile, resta responsabile il cedente se il nuovo inquilino non paga

Contratto di Locazione : in caso di cessione del contratto di locazione di un’immobile, resta responsabile il cedente se il nuovo inquilino non paga

Contratto di Locazione : in caso di cessione del contratto di locazione di un’immobile, resta responsabile il cedente se il nuovo inquilino non paga In caso di cessione di azienda con contestuale cessione del contratto di locazione dell’immobile nel quale l’azienda è esercitata, il locatore non può opporsi alla sublocazione o alla cessione del contratto […]

Leggi tutto
Appalti di lavori: i concorrenti possono offrire soluzioni tecniche migliorative ma senza variazioni tipologiche e strutturali

Appalti di lavori: i concorrenti possono offrire soluzioni tecniche migliorative ma senza variazioni tipologiche e strutturali

Appalti di lavori: i concorrenti possono offrire soluzioni tecniche migliorative ma senza variazioni tipologiche e strutturali Nelle procedure a evidenza pubblica finalizzate all’aggiudicazione di un contratto pubblico, le soluzioni migliorative si differenziano dalle varianti perché le prime possono liberamente esplicarsi in tutti gli aspetti lasciati aperti a diverse soluzioni sulla base del progetto posto a […]

Leggi tutto
Abuso edilizio Spetta al richiedente provare la data utile necessaria al Condono

Abuso edilizio Spetta al richiedente provare la data utile necessaria al Condono

Abuso edilizio : Spetta al richiedente provare la data utile necessaria al Condono L’onere di provare l’ultimazione del manufatto alla data ultima utile per beneficiare del condono spetta all’interessato, poiché il periodo di realizzazione delle opere costituisce elemento fattuale rientrante nella disponibilità della parte che invoca la sussistenza del presupposto temporale per usufruire del condono […]

Leggi tutto