Immobili da costruire: il contratto preliminare e le tutele per gli acquirenti

Immobili da costruire: il contratto preliminare e le tutele per gli acquirenti

Immobili da costruire: il contratto preliminare e le tutele per gli acquirenti L’acquisto di immobili in corso di costruzione è un’ipotesi negoziale che ha ricevuto negli ultimi anni una particolare attenzione da parte del legislatore, al fine di ridurre il più possibile i molteplici rischi che tale tipologia negoziale comporta per i potenziali acquirenti. Di […]

Leggi tutto
Rilascio del permesso di costruire quali gli obblighi del Comune?

Rilascio del permesso di costruire quali gli obblighi del Comune?

Rilascio del permesso di costruire: quali gli obblighi del Comune? Il permesso di costruire può essere rilasciato unicamente al proprietario dell’immobile o a chi ha a titolo per richiederlo e, quindi, il Comune ha sempre l’onere di verificare la legittimazione del richiedente, accertando se egli sia il proprietario dell’immobile oggetto dell’intervento costruttivo o se, comunque, […]

Leggi tutto
Edilizia: Vincolo di inedificabilità e Condono Edilizio

Edilizia: Vincolo di inedificabilità e Condono Edilizio

Edilizia: Vincolo di inedificabilità e Condono Edilizio Il combinato disposto dell’art. 32 della legge 28 febbraio 1985 n. 47 e dell’art. 32, comma 27, lettera d), del decreto-legge n. 269 del 2003, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, comporta che un abuso commesso su un bene sottoposto a vincolo di inedificabilità, sia esso di natura […]

Leggi tutto
Lavoratori autonomi irregolari giusto sospendere l’attività imprenditoriale

Lavoratori autonomi irregolari giusto sospendere l’attività imprenditoriale

Lavoratori autonomi irregolari, giusto sospendere l’attività imprenditoriale L’art. 14 del D.Lgs. n. 81/2008 deve intendersi diretto alla tutela non solo della sicurezza dei luoghi di lavoro bensì del contrasto al lavoro irregolare in senso ampio, intendendosi per lavoratore irregolare qualsiasi lavoratore “sconosciuto alla P.A.”. Il lavoratore “in nero” è dunque quel lavoratore impiegato senza preventiva comunicazione di instaurazione […]

Leggi tutto
Abuso edilizio Spetta al richiedente provare la data utile necessaria al Condono

Abuso edilizio Spetta al richiedente provare la data utile necessaria al Condono

Abuso edilizio : Spetta al richiedente provare la data utile necessaria al Condono L’onere di provare l’ultimazione del manufatto alla data ultima utile per beneficiare del condono spetta all’interessato, poiché il periodo di realizzazione delle opere costituisce elemento fattuale rientrante nella disponibilità della parte che invoca la sussistenza del presupposto temporale per usufruire del condono […]

Leggi tutto
Danni a terzi: il committente può rispondere in solido con l’appaltatore

Danni a terzi: il committente può rispondere in solido con l’appaltatore

Danni a terzi: il committente può rispondere in solido con l’appaltatore La regola per la quale risponde il solo appaltatore ove abbia operato in autonomia con propria organizzazione e apprestando i mezzi a ciò necessari, o il solo committente, nel caso in cui si sia ingerito nei lavori con direttive vincolanti, che abbiano ridotto l’appaltatore […]

Leggi tutto
Quando un intervento può qualificarsi di ristrutturazione edilizia?

Quando un intervento può qualificarsi di ristrutturazione edilizia?

Quando un intervento può qualificarsi di ristrutturazione edilizia? Affinché un intervento sia di ristrutturazione edilizia deve potersi procedere, con sufficiente grado di certezza, alla ricognizione degli elementi strutturali dell’edificio (da ristrutturare), in modo tale che, seppur in parte diruto, ovvero non abitato o abitabile, esso possa essere comunque individuato nei suoi connotati essenziali, come identità […]

Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 4