Omesso versamento IVA: quando una sanzione amministrativa preclude la condanna penale

Omesso versamento IVA: quando una sanzione amministrativa preclude la condanna penale

Omesso versamento IVA: quando una sanzione amministrativa preclude la condanna penale Sulla scorta dell’analisi della giurisprudenza sovranazionale, la Corte costituzionale, con la sentenza n. 222/2019, mette a fuoco le condizioni di ammissibilità di un “doppio binario” procedimentale e sanzionatorio per l’omesso versamento di IVA. Il caso Il Tribunale ordinario di Bergamo sollevava questione di legittimità costituzionale […]

Leggi tutto
Omette il versamento iva per pagare i dipendenti,imprenditore assolto

Omette il versamento iva per pagare i dipendenti,imprenditore assolto

Omette il versamento iva per pagare i dipendenti,imprenditore assolto Va esclusa la sussistenza del dolo generico, richiesto per la configurabilità del delitto di omesso versamento dell’iva previsto dall’art. 10 ter del D.Lgs. n. 74 del 2000, laddove l’imputato provveda al pagamento di dipendenti e fornitori in una prospettiva di continuità aziendale, nella convinzione, cioè, che […]

Leggi tutto
Omesso versamento di ritenute previdenziali ed assistenziali: l’INPS non deve comunicare l’iscrizione a ruolo del credito

Omesso versamento di ritenute previdenziali ed assistenziali: l’INPS non deve comunicare l’iscrizione a ruolo del credito

Omesso versamento di ritenute previdenziali ed assistenziali: l’INPS non deve comunicare l’iscrizione a ruolo del credito Pronunciandosi su un ricorso proposto avverso la sentenza con cui la Corte d’appello aveva confermato quella di primo grado, che aveva condannato un datore di lavoro per il reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali, la Corte […]

Leggi tutto
Bonus ristrutturazione: quali i termini per presentare l’attestazione di fine lavori?

Bonus ristrutturazione: quali i termini per presentare l’attestazione di fine lavori?

Bonus ristrutturazione: quali i termini per presentare l’attestazione di fine lavori? Secondo quanto stabilito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 18611 dell’11 luglio 2019, il contribuente deve trasmettere la dichiarazione entro il termine della denuncia dei redditi al fine di usufruire della deduzione degli oneri di ristrutturazione. In materia tributaria gli adempimenti sono previsti […]

Leggi tutto
Debito con il fisco non ancora accertato: illegittima l’esclusione dalla gara per irregolarità fiscale

Debito con il fisco non ancora accertato: illegittima l’esclusione dalla gara per irregolarità fiscale

Debito con il fisco non ancora accertato: illegittima l’esclusione dalla gara per irregolarità fiscale Per i giudici amministrativi siciliani il Codice dei contratti pubblici nel fare riferimento a “sentenze e atti non più soggetti ad impugnazione” sembra scritto pensando essenzialmente alle pretese fiscali che sono oggetto di avvisi di accertamento, la cui inoppugnabilità o la […]

Leggi tutto
Autocertificare un DURC con dati non rispondenti al vero configura il reato di falso ideologico

Autocertificare un DURC con dati non rispondenti al vero configura il reato di falso ideologico

Autocertificare un DURC con dati non rispondenti al vero configura il reato di falso ideologico In tema di reati contro la pubblica fede, la presentazione di dichiarazione sostitutiva di regolarità contributiva (c.d. DURC) con contenuto ideologicamente falso, in forza dell’obbligo di dichiarare il vero sancito dall’art. 76 d.P.R. 445/2000, integra il reato di cui all’art. 483 c.p. (Cassazione penale, […]

Leggi tutto
Mancata retribuzione dei dipendenti il condominio non è obbligato in solido con l’appaltatore

Mancata retribuzione dei dipendenti il condominio non è obbligato in solido con l’appaltatore

  Il Tribunale di Torino, con sentenza 98/2018, ha chiarito che il Condominio, quale ente di gestione collegiale di interessi individuali sfornito di autonomia patrimoniale e personalità giuridica, è escluso dal campo applicativo dell’art. 29 del d.lgs. 276/2003 e, pertanto, non è obbligato in solido con l’appaltatore o eventuali sub-appaltatori a corrispondere ai lavoratori i trattamenti retributivi, nonché […]

Leggi tutto
LE DETRAZIONI ECOBONUS PER 2019

LE DETRAZIONI ECOBONUS PER 2019

  La cessione del credito Parlando di ecobonus ed efficientamento energetico degli immobili, è molto importante l’istituto della cessione del credito; sempre collegata alla necessaria asseverazione di un professionista, per le detrazioni maggiori, e per le quali, l’ENEA può anche disporre controlli a campione per verificare che tutto si è svolto in ottemperanza della legge. Cessione per le […]

Leggi tutto