È diffamazione aggravata scrivere su Facebook che l’amministratore è un “truffatore seriale”

È diffamazione aggravata scrivere su Facebook che l’amministratore è un “truffatore seriale”

È diffamazione aggravata scrivere su Facebook che l’amministratore è un “truffatore seriale” La pubblicazione sul proprio profilo facebook delle pagine di una querela sporta nei confronti di un amministratore di condominio, accompagnata dalla frase “visto che la magistratura temporeggia, state attenti a questo truffatore seriale”, integra gli estremi della diffamazione aggravata da altro mezzo di pubblicità […]

Leggi tutto