Requisiti eccessivi rispetto all’importo di gara la stazione appaltante non può richiederli

Requisiti eccessivi rispetto all’importo di gara la stazione appaltante non può richiederli

Requisiti eccessivi rispetto all’importo di gara? la stazione appaltante non può richiederli Risulta irragionevole, oltre che in contrasto con i principi di massima partecipazione alla gara, la clausola che prevede tra i requisiti di capacità economica e finanziaria, il possesso del pareggio di bilancio negli ultimi tre esercizi atteso che il pareggio di bilancio di […]

Leggi tutto
L’impugnativa delle clausole del bando di gara

L’impugnativa delle clausole del bando di gara

L’impugnativa delle clausole del bando Nelle gare pubbliche è onere dell’interessato procedere all’immediata impugnazione delle clausole del bando o della lettera di invito che prescrivano il possesso di requisiti di ammissione o di partecipazione alla gara la cui carenza determina immediatamente l’effetto escludente, configurandosi il successivo atto di esclusione come meramente dichiarativo e ricognitivo di […]

Leggi tutto
Offerta tecnica non sottoscritta dal progettista,legittima l’esclusione

Offerta tecnica non sottoscritta dal progettista,legittima l’esclusione

Appalti: Offerta tecnica non sottoscritta dal progettista, legittima l’esclusione La sottoscrizione da parte del progettista incaricato dell’offerta tecnica non rappresenta un inutile formalismo, ma al contrario, un’imprescindibile garanzia a tutela della serietà e sostenibilità delle soluzioni tecniche proposte, ritenute determinanti ai fini dell’aggiudicazione, e della successiva realizzazione degli interventi, essendo conseguentemente del tutto legittime le […]

Leggi tutto
Non c’è la firma sull’offerta tecnica: non è possibile ricorrere al soccorso istruttorio

Non c’è la firma sull’offerta tecnica: non è possibile ricorrere al soccorso istruttorio

Soccorso istruttorio 19/08/2019 Non c’è la firma sull’offerta tecnica: non è possibile ricorrere al soccorso istruttorio La certezza della provenienza dell’offerta è assicurata dalla sottoscrizione del documento contenente la manifestazione di volontà, con cui l’impresa partecipante fa propria la dichiarazione contenuta nel documento, vincolandosi ad essa ed assumendone le responsabilità ; il difetto di sottoscrizione […]

Leggi tutto