Revoca dell’aggiudicazione? Si,qualora la stazione appaltante evidenzia un vantaggio economico

Revoca dell’aggiudicazione? Si,qualora la stazione appaltante evidenzia un vantaggio economico

Revoca dell’aggiudicazione? Si,qualora la stazione appaltante evidenzia un vantaggio economico La stazione appaltante può legittimamente revocare l’aggiudicazione di un appalto all’esito di una gara motivando l’atto con l’opportunità di aderire alla più conveniente convenzione proposta dal competente soggetto aggregatore. Lo stabilisce il Tar Campania, con la sentenza n. 1143, del 15 settembre 2020. Il Tar della […]

Leggi tutto
E’ legittima la partecipazione dell’operatore che concorre singolarmente che da componente di una R.T.I.

E’ legittima la partecipazione dell’operatore che concorre singolarmente che da componente di una R.T.I.

E’ legittima la partecipazione dell’operatore che concorre singolarmente che da componente di una R.T.I. L’indagine di mercato è finalizzata esclusivamente a conoscere l’assetto del mercato con riferimento ai potenziali concorrenti e alle condizioni contrattuali che sono disposti a praticare, ma non rientra in senso proprio in una fase procedimentale finalizzata all’affidamento del contratto. Lo stabilisce […]

Leggi tutto
Furto di una cassaforte in appartamento, la responsabilità dell’architetto dopo averla fatta installare durante i lavori di ristrutturazione

Furto di una cassaforte in appartamento, la responsabilità dell’architetto dopo averla fatta installare durante i lavori di ristrutturazione

Furto di una cassaforte in appartamento, la responsabilità dell’architetto dopo averla fatta installare durante i lavori di ristrutturazione Al contratto d’opera intellettuale avente ad oggetto la progettazione e la direzione dei lavori di ristrutturazione di un appartamento si applicano le norme di cui all’art. 1218 c.c. (al fine di valutare la sussistenza di responsabilità in capo al professionista) […]

Leggi tutto
Proroga dei titoli edilizi a seguito del decreto Cura Italia

Proroga dei titoli edilizi a seguito del decreto Cura Italia

Proroga dei titoli edilizi a seguito del decreto Cura Italia Le misure di intervento straordinario che sono state adottate dal Governo per fronteggiare la situazione di emergenza sanitaria causata dal COVID-19 con il cosiddetto Decreto Legge “Cura Italia” in data 17 marzo 2020 n. 18 e convertito con successiva Legge del 24 aprile 2020 n. 27, hanno interessato […]

Leggi tutto
Condominio:Le spese di riscaldamento centralizzato vanno ripartite in base ai consumi effettivi

Condominio:Le spese di riscaldamento centralizzato vanno ripartite in base ai consumi effettivi

Condominio:Le spese di riscaldamento centralizzato vanno ripartite in base ai consumi effettivi Le spese del riscaldamento centralizzato di un edificio in condominio, ove sia stato adottato un sistema di contabilizzazione del calore, devono essere ripartite in base al consumo effettivamente registrato, risultando, perciò, illegittima una suddivisione di tali oneri operata, sebbene in parte, alla stregua dei […]

Leggi tutto
Cambio di destinazione d’uso: rientra tra i servizi sociali l’utilizzo del bene per nido e scuola materna

Cambio di destinazione d’uso: rientra tra i servizi sociali l’utilizzo del bene per nido e scuola materna

  Cambio di destinazione d’uso: rientra tra i servizi sociali l’utilizzo del bene per nido e scuola materna Il comune di Scafati aveva annullato gli effetti di una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) presentata da un privato per cambiare, senza opere edilizie, la destinazione originaria del bene, da abitazione di tipo economico (A/3) ad […]

Leggi tutto
Assemblea di Condominio numeri e deleghe

Assemblea di Condominio numeri e deleghe

Assemblea di Condominio numeri e deleghe Il Tribunale di Verona, con sentenza del 15 ottobre 2019, ha affermato che, ai fini della maggioranza numerica di cui all’art. 1136 c.c., il condomino titolare di più appartamenti, come i comproprietari dello stesso immobile, valgono per una “testa”, e che il solo condomino pseudo rappresentato può far valere […]

Leggi tutto
Contatori per la ripartizione dei consumi d’acqua potabile: un’altra Grundnorm inderogabile per i condomini?

Contatori per la ripartizione dei consumi d’acqua potabile: un’altra Grundnorm inderogabile per i condomini?

Contatori per la ripartizione dei consumi d’acqua potabile: un’altra Grundnorm inderogabile per i condomini? Il Tribunale di Milano, con sentenza del 3 maggio 2019, ha rigettato l’impugnazione della delibera condominiale di installazione dei contatori di misurazione dell’acqua potabile, nonostante la mancata specificazione della questione nell’ordine del giorno, sul presupposto della imperatività della disciplina pubblicistica di […]

Leggi tutto