Progettazioni quali le competenze degli ingegneri e degli architetti

Progettazioni quali le competenze degli ingegneri e degli architetti

Progettazioni? quali le competenze degli ingegneri e degli architetti? Se è ammissibile (alla luce di una nozione estensiva di “edilizia civile”) abilitare la figura professionale dell’architetto alla sottoscrizione dei progetti relativi alla realizzazioni tecniche di carattere rigorosamente accessorio, preordinate al mero collegamento di opere edilizie alla viabilità ad esse strettamente servente, alcuna estensione si legittima […]

Leggi tutto
Ingegnere e architetto: il riparto delle competenze professionali

Ingegnere e architetto: il riparto delle competenze professionali

Ingegnere e architetto: il riparto delle competenze professionali Il riparto delle competenze professionali tra la figura dell’ingegnere e quella dell’architetto è tuttora dettato dal R.D. 23.10.1925 n. 2537 che, all’art. 51, riconosce spettanti alla professione d’ingegnere le progettazioni per le costruzioni e per le industrie, per i lavori relativi alle vie ed ai mezzi di […]

Leggi tutto
L’impugnativa delle clausole del bando di gara

L’impugnativa delle clausole del bando di gara

L’impugnativa delle clausole del bando Nelle gare pubbliche è onere dell’interessato procedere all’immediata impugnazione delle clausole del bando o della lettera di invito che prescrivano il possesso di requisiti di ammissione o di partecipazione alla gara la cui carenza determina immediatamente l’effetto escludente, configurandosi il successivo atto di esclusione come meramente dichiarativo e ricognitivo di […]

Leggi tutto
Omessa dichiarazione dei costi indiretti della manodopera nei subappalti costituisce causa di esclusione dalla gara

Omessa dichiarazione dei costi indiretti della manodopera nei subappalti costituisce causa di esclusione dalla gara

Omessa dichiarazione dei costi indiretti della manodopera nei subappalti costituisce causa di esclusione dalla gara È legittimo il rilievo dell’amministrazione secondo cui la società avrebbe omesso di esplicitare i costi “indiretti” della manodopera, dando luogo ad una sostanziale elusione dell’art. 95, comma 10 (costi della manodopera), del Codice dei contratti pubblici, da cui deriva necessariamente la […]

Leggi tutto
Offerta tecnica non sottoscritta dal progettista,legittima l’esclusione

Offerta tecnica non sottoscritta dal progettista,legittima l’esclusione

Appalti: Offerta tecnica non sottoscritta dal progettista, legittima l’esclusione La sottoscrizione da parte del progettista incaricato dell’offerta tecnica non rappresenta un inutile formalismo, ma al contrario, un’imprescindibile garanzia a tutela della serietà e sostenibilità delle soluzioni tecniche proposte, ritenute determinanti ai fini dell’aggiudicazione, e della successiva realizzazione degli interventi, essendo conseguentemente del tutto legittime le […]

Leggi tutto
Appalti:l’avvalimento plurimo,quando può essere consentito

Appalti:l’avvalimento plurimo,quando può essere consentito

Appalti: l’avvalimento plurimo,quando può essere consentito L’avvalimento plurimo o frazionato non può essere consentito con riferimento al cd. requisito di punta, che deve essere necessariamente soddisfatto da una singola impresa, in quanto è espressione di una qualifica funzionale non frazionabile, perché attesta una esperienza qualificata nell’ambito dello specifico servizio oggetto della gara; il requisito di […]

Leggi tutto
Soccorso Istruttorio: Il Tar Abruzzo conferma a dieci giorni il tempo massimo per gli adempimenti richiesti

Soccorso Istruttorio: Il Tar Abruzzo conferma a dieci giorni il tempo massimo per gli adempimenti richiesti

Soccorso Istruttorio: Il Tar Abruzzo conferma a dieci giorni il tempo massimo per gli adempimenti richiesti Il legislatore nel soccorso istruttorio integrativo ha fissato solo un termine massimo che deve essere adattato dal responsabile unico del procedimento e non un termine minimo per gli adempimenti richiesti. Lo stabilisce il Tar Abruzzo con sentenza n. 8 del […]

Leggi tutto
Differenza tra subappalto e avvalimento,limiti al subappalto e subappalto a cascata

Differenza tra subappalto e avvalimento,limiti al subappalto e subappalto a cascata

Differenza tra subappalto e avvalimento,limiti al subappalto e subappalto a cascata Secondo quanto indicato dalla Corte di Giustizia Europea, con sentenza C-63/18 del 26 settembre 2019, la direttiva europea 2014/24 dev’essere interpretata nel senso che osta a una normativa nazionale, come quella di cui trattasi nel procedimento principale, che limita al 30% la parte dell’appalto che l’offerente è […]

Leggi tutto
Applicabilità del soccorso istruttorio in caso di invalidità della cauzione provvisoria

Applicabilità del soccorso istruttorio in caso di invalidità della cauzione provvisoria

Applicabilità del soccorso istruttorio in caso di invalidità della cauzione provvisoria Il soccorso istruttorio previsto dall’art. 83, comma 9 d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 è attivabile per le ragioni di invalidità della cauzione provvisoria, ma analogo discorso vale per la dichiarazione di impegno al rilascio della garanza definitiva, che costituiscono altrettante ipotesi di “carenze […]

Leggi tutto
Raggruppamento temporaneo di professionisti esclusi dalla gara per debiti fiscali

Raggruppamento temporaneo di professionisti esclusi dalla gara per debiti fiscali

L’ammissione al beneficio della rateizzazione prima della scadenza del termine per l’impugnazione della cartella di pagamento comporta che la società non ha affatto perso il possesso del requisito della regolarità fiscale in corso di procedura, perché la pendenza debitoria in contestazione non ha acquisito il carattere della definitività prima dell’ammissione. Lo stabilisce il Tar Marche, […]

Leggi tutto