Barbecue realizzato in muratura: serve il permesso di costruire?

Barbecue realizzato in muratura: serve il permesso di costruire?

Barbecue realizzato in muratura: serve il permesso di costruire? Deve ritenersi illegittimo il provvedimento con il quale un Comune ha ordinato la demolizione di un barbecue, motivato con riferimento alla circostanza per cui il manufatto è stato realizzato senza il preventivo rilascio del permesso di costruire. Lo stabilisce il Tar Campania, sez. II, sentenza 20 settembre […]

Leggi tutto
Appalti: Valida la richiesta di soccorso istruttorio a mezzo pec

Appalti: Valida la richiesta di soccorso istruttorio a mezzo pec

Appalti: Valida la richiesta di soccorso istruttorio a mezzo pec In assenza di una previsione della lex specialis che riconduca espressamente la richiesta introduttiva del soccorso istruttorio tra le comunicazioni effettuabili mediante la piattaforma informatica, detta richiesta deve essere effettuata via PEC, perché tale è il sistema di invio di comunicazioni con valore legale (ex art. […]

Leggi tutto
La responsabilità del venditore verso le macchie di umidità

La responsabilità del venditore verso le macchie di umidità

La responsabilità del venditore verso le macchie di umidità Le macchie di umidità, visibili dai visitatori dell’appartamento in vendita, in assenza di operazioni fraudolente di occultamento a mezzo di utilizzazione dell’arredamento, costituiscono vizi facilmente riconoscibili, con il conseguente esonero da responsabilità del venditore. É quanto si legge nell’ordinanza n. 23659 del 31 agosto 2021.   […]

Leggi tutto
In caso di colpa del progettista o del direttore dei lavori, l’appaltatore è sempre responsabile?

In caso di colpa del progettista o del direttore dei lavori, l’appaltatore è sempre responsabile?

In caso di colpa del progettista o del direttore dei lavori, l’appaltatore è sempre responsabile? L’appaltatore, dovendo assolvere al proprio obbligo di osservare i criteri generali della tecnica relativi al particolare lavoro affidatogli è tenuto a controllare, nei limiti delle sue cognizioni, la bontà delle istruzioni impartite dal committente e, ove queste siano palesemente , […]

Leggi tutto
Requisiti eccessivi rispetto all’importo di gara la stazione appaltante non può richiederli

Requisiti eccessivi rispetto all’importo di gara la stazione appaltante non può richiederli

Requisiti eccessivi rispetto all’importo di gara? la stazione appaltante non può richiederli Risulta irragionevole, oltre che in contrasto con i principi di massima partecipazione alla gara, la clausola che prevede tra i requisiti di capacità economica e finanziaria, il possesso del pareggio di bilancio negli ultimi tre esercizi atteso che il pareggio di bilancio di […]

Leggi tutto
Revoca dell’aggiudicazione? Si,qualora la stazione appaltante evidenzia un vantaggio economico

Revoca dell’aggiudicazione? Si,qualora la stazione appaltante evidenzia un vantaggio economico

Revoca dell’aggiudicazione? Si,qualora la stazione appaltante evidenzia un vantaggio economico La stazione appaltante può legittimamente revocare l’aggiudicazione di un appalto all’esito di una gara motivando l’atto con l’opportunità di aderire alla più conveniente convenzione proposta dal competente soggetto aggregatore. Lo stabilisce il Tar Campania, con la sentenza n. 1143, del 15 settembre 2020. Il Tar della […]

Leggi tutto
Canna fumaria in appoggio al muro condominiale? non sempre è consentita la realizzazione

Canna fumaria in appoggio al muro condominiale? non sempre è consentita la realizzazione

Canna fumaria in appoggio al muro condominiale? non sempre è consentita la realizzazione È consentito l’appoggio di una canna fumaria al muro comune perimetrale di un edificio condominiale a condizione che non impedisca l’uso paritario delle parti comuni, non provochi pregiudizio alla stabilità e alla sicurezza dell’edificio e non ne alteri il decoro architettonico. A […]

Leggi tutto
E’ legittima la partecipazione dell’operatore che concorre singolarmente che da componente di una R.T.I.

E’ legittima la partecipazione dell’operatore che concorre singolarmente che da componente di una R.T.I.

E’ legittima la partecipazione dell’operatore che concorre singolarmente che da componente di una R.T.I. L’indagine di mercato è finalizzata esclusivamente a conoscere l’assetto del mercato con riferimento ai potenziali concorrenti e alle condizioni contrattuali che sono disposti a praticare, ma non rientra in senso proprio in una fase procedimentale finalizzata all’affidamento del contratto. Lo stabilisce […]

Leggi tutto
Appalti pubblici illegittima l’esclusione dell’impresa appaltatrice per irregolarità fiscali dell’impresa sub appaltatrice

Appalti pubblici illegittima l’esclusione dell’impresa appaltatrice per irregolarità fiscali dell’impresa sub appaltatrice

Appalti pubblici: illegittima l’esclusione dell’impresa appaltatrice per irregolarità fiscali dell’impresa sub appaltatrice È illegittima l’esclusione automatica di un concorrente che ha partecipato a una gara d’appalto per l’affidamento del servizio di ristorazione scolastica indicando come subappaltatore, per lo svolgimento di alcune attività manutentive, un soggetto che si è rilevato carente del requisito di regolarità fiscale […]

Leggi tutto
Il sottotetto se serve a coibentare l’appartamento all’ultimo piano non è condominiale

Il sottotetto se serve a coibentare l’appartamento all’ultimo piano non è condominiale

Il sottotetto se serve a coibentare l’appartamento all’ultimo piano non è condominiale Secondo la Cassazione, ordinanza 21 maggio 2020, n. 9383, allorché il sottotetto assolva all’esclusiva funzione di isolare e proteggere dal caldo, dal freddo e dall’umidità l’appartamento dell’ultimo piano, e non abbia dimensioni e caratteristiche strutturali tali da consentirne l’utilizzazione come vano autonomo, va considerato […]

Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 4