Chiarimenti della Stazione Appaltante o stravolgimento del bando di gara

Chiarimenti della Stazione Appaltante o stravolgimento del bando di gara

Chiarimenti della Stazione Appaltante o stravolgimento del bando di gara? I chiarimenti della Stazione appaltante sono ammissibili se contribuiscono, con un’operazione di interpretazione del testo, a renderne chiaro e comprensibile il significato, ma non quando, proprio mediante l’attività interpretativa, si giunga ad attribuire ad una disposizione del bando un significato ed una portata diversa e […]

Leggi tutto
L’impugnativa delle clausole del bando di gara

L’impugnativa delle clausole del bando di gara

L’impugnativa delle clausole del bando Nelle gare pubbliche è onere dell’interessato procedere all’immediata impugnazione delle clausole del bando o della lettera di invito che prescrivano il possesso di requisiti di ammissione o di partecipazione alla gara la cui carenza determina immediatamente l’effetto escludente, configurandosi il successivo atto di esclusione come meramente dichiarativo e ricognitivo di […]

Leggi tutto
Edilizia: i volumi tecnici non vanno computati nel calcolo della volumetria massima consentita e non possono essere ubicati all’interno della parte abitativa

Edilizia: i volumi tecnici non vanno computati nel calcolo della volumetria massima consentita e non possono essere ubicati all’interno della parte abitativa

Edilizia: i volumi tecnici non vanno computati nel calcolo della volumetria massima consentita e non possono essere ubicati all’interno della parte abitativa L’importanza della qualificazione di un volume come “tecnico” sta nel fatto che i volumi tecnici – purchè in rapporto di funzionalità necessaria rispetto alla costruzione cui ineriscono – non vanno computati nel calcolo […]

Leggi tutto
Cambio di destinazione d’uso: rientra tra i servizi sociali l’utilizzo del bene per nido e scuola materna

Cambio di destinazione d’uso: rientra tra i servizi sociali l’utilizzo del bene per nido e scuola materna

  Cambio di destinazione d’uso: rientra tra i servizi sociali l’utilizzo del bene per nido e scuola materna Il comune di Scafati aveva annullato gli effetti di una segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) presentata da un privato per cambiare, senza opere edilizie, la destinazione originaria del bene, da abitazione di tipo economico (A/3) ad […]

Leggi tutto
Disciplina in tema di distanza minima tra fabbricati

Disciplina in tema di distanza minima tra fabbricati

Disciplina in tema di distanza minima tra fabbricati La distanza minima tra fabbricati ex art. 9, co. 1, n. 2), D.M. n. 1444/1968 non trova applicazione laddove la costruzione della nuova parete avvenga in aderenza ad un muro posto a confine tra le due proprietà. Ciò in quanto tale muro non può essere definito “parete finestrata”, l’art. […]

Leggi tutto
Abusi edilizio vincolo di destinazione imposto dal PRG

Abusi edilizio vincolo di destinazione imposto dal PRG

  busi edilizi: vincolo di destinazione imposto dal PRG Il preavviso di rigetto ex art. 10 bis, della legge n. 241/90 rende irrilevante la precedente inerzia dell’Amministrazione e comporta il decorso di un nuovo termine di conclusione del procedimento, alla cui eventuale infruttuosa scadenza maturerà un silenzio assenso. I vincoli di destinazione imposti dal piano regolatore generale per […]

Leggi tutto